Abilità Diverse

Da oltre un decennio un ramo specifico della nostra società si occupa della gestione di “piani personalizzati di sostegno” ai sensi della legge 162/1998. Questa legge si rivolge a tutti i tipi di disabilità fisica, psichica o sensoriale, che sia causa di difficoltà d’apprendimento e di relazione.

I piani personalizzati vengono progettati dalla famiglia insieme ai nostri operatori sulla base di esigenze e di risposte assistenziali definite congiuntamente. Della nostra equipe operativa fanno parte una psicologa, tre educatrici professionali, un’esperta in attività manuali ed espressive, un’esperta in attività psico-motorie, due operatrici socio sanitarie.

Ogni nostro intervento scaturisce da un periodo di osservazione e conoscenza della persona e delle sue particolari abilità, e procede con un programma di attività che mirano a migliorare la qualità della vita dei beneficiari e delle loro famiglie, a favorire l’acquisizione di autonomia nella vita quotidiana, il processo di crescita e di integrazione sociale, fornendo valide occasioni per sviluppare e migliorare le capacità relazionali.

Possono beneficiarne le persone già in possesso di certificazione ai sensi della L. 104/92, art.3. che per ottenere il finanziamento devono presentare la domanda di predisposizione del piano al Comune di residenza.

La nostra società offre supporto alle famiglie anche per il disbrigo delle pratiche indispensabili per la predisposizione del piano personalizzato.

Tra le nostre proposte:

  • Arti creative
  • Giornalino
  • Bravi in cucina
  • Ginnastica dolce
  • Colonia marina diurna
  • Gite e escursioni
  • Agricoltura sociale
  • Fattoria didattica

Terza Età

Non autosufficienza

I nostri servizi per gli anziani non autosufficienti si basano su due tipi di finanziamento pubblico:

  • L. 162/98 possono beneficiarne tutti gli anziani in possesso di certificazione ai sensi della L. 104/92 e devono fare richiesta di predisposizione del piano al Comune di residenza.
  • Home care premium Le prestazioni socio assistenziali contenute nei progetti di Assistenza Domiciliare si rivolgono agli utenti della gestione ex Inpdap, cioè ai dipendenti e pensionati pubblici, ai loro coniugi conviventi e familiari di primo grado, non autosufficienti. Questo progetto ha lo scopo di sostenere e definire interventi diretti assistenziali al fine di allegerire il carico assistenziale dei familiari.

Ancora in forma

  • Ginnastica dolce
  • Colonia marina diurna
  • Gite e escursioni